Home » Psico Blog » Psicologia » Disturbi d’ansia e abuso di sostanze

Disturbi d’ansia e abuso di sostanze

In campioni di soggetti che vivono in strutture comunitarie, il Disturbo d’Ansia tenderebbe ad aumentare il rischio di un Disturbo di Abuso di Sostanze  e vicereversa anche l’abuso di sostanze comporterebbe una maggior suscettibilità a sviluppare Disturbi d’Ansia.
Parte dell’incremento di rischio per coloro che soffrono di un disturbo d’ansia di sviluppare successivamente anche un Disturbo di Abuso di Sostanze, così come di sviluppare una fobia sociale tra coloro che abusano di sostanze, potrebbe essere attribuita alla tendenza ad utilizzare sostanze come automedicazione per i sintomi d’ansia (Robinson, Sareen, Cox, & Bolton, 2011).

Nonostante la maggior parte degli studi dimostri una correlazione positiva tra questi due gruppi di disturbi, esistono tuttavia alcune evidenze contraddittorie. In alcuni casi, questo potrebbe essere determinato dall’età del campione. Ad esempio, uno studio ha messo in luce che i Disturbi d’Ansia non fossero legati al rischio dell’emergenza di un Disturbo di Abuso da Sostanze nella tarda adolescenza (Costello, Erkanli, Federman, & Angold, 1999).

L’associazione tra Disturbo d’Ansia e Disturbo di Abuso di Sostanze inoltre potrebbe differire anche in base al tipo di ansia. Ad esempio, persone affette da fobia sociale possono essere così ritirate in sé stesse che l’accesso alle sostanze risulta ridotto; questo potrebbe verificarsi se coloro che hanno una fobia sociale spendono meno tempo in compagnia di potenziali consumatori di sostanze durante l’adolescenza così da sfuggire all’influenza del gruppo dei pari che spesso rinforza l’abuso di sostanze.
All’opposto, il Disturbo di Panico potrebbe aumentare il desiderio di un’automedicazione a causa della natura estremamente spiacevole delle emozioni associate all’attacco di panico.
Al fine di comprendere l’associazione tra uno specifico Disturbo d’Ansia e un Disturbo di Abuso di Sostanze, lo studio presentato in questo articolo (Naomi R. Marmorstein, Anxiety disorders and substance use disorders: Different associations by anxiety disorder Journal of Anxiety Disorders, Volume 26, Issue 1, January 2012, Pages 88–94) si è riproposto di esaminare innanzitutto la correlazione nell’arco del ciclo di vita della persona tra uno specifico Disturbo d’Ansia e un Disturbo di Abuso di Sostanze (abuso o dipendenza dall’alcol e abuso o dipendenza da sostanze stupefacenti); in secondo luogo l’esordio dei due disturbi e se quest’ultimo potesse essere influenzato dalla comorbidità con un altro disturbo.
I risultati dello studio hanno mostrato come qualsiasi diagnosi di fobia sociale, di Disturbo d’Ansia Generalizzata, di Disturbo di Panico ed Agorofobia correlano positivamente con i Disturbi di Abuso di Sostanze. In coloro che hanno sia un Disturbo d’Ansia che un Disturbo di Abuso di Sostanze, la fobia sociale tende ad esordire prima del Disturbo di Abuso di Sostanze, mentre all’opposto il Disturbo d’Ansia Generalizzata tende a comparire dopo l’esordio di un abuso di sostanze ed il Disturbo di Panico tende ad emergere prima di una dipendenza dall’alcol, così come anche l’agorofobia.
Il Disturbo d’Ansia Generalizzata e il Disturbo di Panico tendono ad avere un esordio precoce in coloro che nell’arco della loro vita hanno sviluppato un abuso di sostanze e quest’ultimo si manifesta prima in coloro che hanno avuto una diagnosi di Disturbo di Panico rispetto a coloro che non l’hanno avuta.

In sostanza, lo studio supporta il concetto per cui l’ordine dell’esordio del disturbo, tra coloro che hanno una comorbidità psichiatrica, varia in base al tipo di ansia.

Concludendo, i risultati dello studio indicano che ci sono differenze rispetto all’esordio dei due tipi di disturbi, in base a cui viene esaminato il disturbo d’Ansia. Pertando, gli sutdi che vogliono esaminare le associazioni tra Disturbi d’Ansia e Disturbi di Abuso di Sostanze dovrebbero considerare le differenze tra i sottotipi di distubro d’ansia.

Dott.ssa Gaia Del Torre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dr. Lorenzo MAGRI

Psicologo

Via Vittor Pisani 13 D – 20124 Milano

Iscrizione Ordine degli Psicologi della Lombardia n 10184

Partita IVA: 01628230995

Le ultime news