Home » Psico Blog » Libri » Nei luoghi perduti della follia

Nei luoghi perduti della follia

Nei luoghi perduti della follia

Eugenio  Borgna

Cura: Federico  Leoni
Contributi: Federico  Leoni
Collana: Campi del sapere
Pagine: 496
Prezzo: Euro 32

 

 

In breve
Il percorso scientifico e intellettuale, il lavoro terapeutico, l’impegno volto alla ridefinizione della psichiatria e della nozione di sofferenza psichica, in breve il laboratorio di idee e pratica psichiatrica di Eugenio Borgna.
Il libro
I libri ai quali Eugenio Borgna ha abituato i suoi lettori sono grandi arazzi, ampie sinfonie, in cui temi e motivi si inseguono e si riannodano in una trama di voci, in un intreccio di conversazioni, in un intrattenersi nello spazio della parola infinito, infinitamente modulato, variato, interrotto, sospeso, ripreso. Ogni filo tematico, ogni percorso problematico compare sulla scena del discorso, sfuma, riemerge, arricchito di inedite rifrazioni. Ed è forse proprio la capacità di Eugenio Borgna di suscitare intricate tessiture di significati intorno al nucleo inafferrabile di un enigma, di un’avventura esistenziale, di un’esperienza di dolore o di sofferenza, di angoscia o di follia, a circoscrivere la cifra più peculiare del suo lavoro attuale e del lungo cammino che lo ha condotto alle odierne posizioni. Quanto Borgna ci ha restituito in questi ultimi anni ha infatti alle sue spalle un percorso e un’avventura di oltre quarant’anni, fatti di lezioni universitarie, seminari, conferenze, e poi ancora relazioni a convegni, articoli specialistici, saggi destinati a libri e riviste, interventi di ricerca o di battaglia. Solo una parte di questo immenso lavoro è confluita, a partire dalla fine degli anni ottanta, nei libri con cui si è segnalato all’attenzione di un pubblico sempre più numeroso. Questa serie di libri, ormai celebri e ampiamente discussi, è una vera e propria punta dell’iceberg di un intero continente sommerso in cui è custodito il suo sforzo martellante di approfondimento, di ridefinizione, di verifica, di interrogazione. Un intero continente che rischiava di restare consegnato alle biblioteche e agli archivi di riviste specialistiche e di periodici di argomento psichiatrico, psicologico, medico, talvolta filosofico o teologico. Con questa raccolta si può cominciare a valutare la complessità del pensiero di uno tra i più importanti protagonisti della psichiatria italiana contemporanea.
Approfondimento
Indice

Introduzione di Federico Leoni

I. Il discorso del metodo in psichiatria
1. La crisi della psicopatologia clinica
2. Fenomenologie antropologiche e psicopatologia
3. Fenomenologia applicata in psichiatria
4. La Entfremdung come esperienza fenomenologica e psicopatologica

II. Le esperienze psicopatologiche di confine
1. Considerazioni sulle motivazioni esistenziali che sono a fondamento di talune forme di esperienza neurotica
2. La configurazione clinica e psicopatologica della depressione anancastica

III. L’area tematica della schizofrenia
1. La schizofrenia come nostalgia di un incontro
2. L’esperienza poetica di una schizofrenica
3. L’esperienza della morte nella schizofrenia
4. L’esperienza del tempo nella schizofrenia e nella malinconia
5. La regione transfenomenale della schizofrenia
6. La schizofrenia come metamorfosi esistenziale
7. La metamorfosi schizofrenica della spazialità

IV. L’area tematica delle depressioni
1. La condizione umana nella malinconia
2. Fenomenologia scheleriana e psicopatologia degli stati depressivi
3. L’esperienza della colpa nella depressione endogena
4. Il disturbo della coscienza dell’io nella malinconia
5. Psicopatologia e clinica della mania
6. L’abitare come struttura antropologica e come situazione predepressiva
7. La malinconia come metamorfosi della speranza

V. La cura in psichiatria
1. La psicoterapia come incontro dialogico
2. La tossicomania come esperienza psicoterapeutica
3. Farmacoterapia e psicoterapia clinica nelle malinconie

VI. Al di là della psichiatria istituzionale
1. La crisi della istituzione psichiatrica
2. Del senso, e del non-senso, della psichiatria istituzionale
3. Contraddizioni, e significati, di un’esperienza manicomiale
4. La fenomenologia come negazione delle ideologie
5. La parabola agonica della psichiatria

Bibliografia
Bibliografia degli scritti di Eugenio Borgna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dr. Lorenzo MAGRI

Psicologo

Via Vittor Pisani 13 D – 20124 Milano

Iscrizione Ordine degli Psicologi della Lombardia n 10184

Partita IVA: 01628230995

Le ultime news