Home » Psico Blog » Patologie » Disturbi dell’adattamento

Disturbi dell’adattamento

Disturbi dell’adattamento

Nei disturbi dell’adattamento si possono identificare uno o più fattori stressanti i quali, entro tre mesi dal loro inizio, determinano una serie di sintomi emotivi o comportamentali che causano un rilevante disagio. Tale disagio è però superiore rispetto a quanto lascerebbero immaginare la natura o l’entità dei fattori stressanti. Il disagio determina uno scadimento delle performance sociali e lavorative.

I fattori stressanti possono essere eventi singoli o multipli, ricorrenti o continui; alcuni esempi possono essere la fine di una relazione sentimentale, problemi coniugali, problemi economici, disastri naturali, vivere in una zona ad alta criminalità. 
.
A seconda della sintomatologia prevalente si distinguono i sottotipi: 
.
Con Umore Depresso, Con Ansia, Con Ansia e Umore Depresso Misti, Con Alterazione della Condotta, Con Alterazione Mista dell’Emotività e della Condotta.
.
Informazioni prevalentemente riadattate da: DSM – IV – TR, Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders. © 2000 – American Psychiatric Association. Edizione Italiana: DSM – IV – TR. Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali – Text Revision edito in Italia da Masson http://www.masson.it).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dr. Lorenzo MAGRI

Psicologo

Via Vittor Pisani 13 D – 20124 Milano

Iscrizione Ordine degli Psicologi della Lombardia n 10184

Partita IVA: 01628230995

Le ultime news